mercoledì 19 maggio 2010

[ERO] FIGURE REVIEW: Kuro no Franco by Alter ( +18)

Terza e ultima figure review riguardante l'eroge Satsuriku no Jango!

Oggi parliamo di Franco il Nero (Kuro no Franco), l'eroina della storia.
Potete trovare le altre due review qui:
Donne Anonime
Lily Salvatana

Sebbene sia la prima statua uscita della serie, è stata l'ultima che ho acquistato!
Non mi convinceva molto la posa, che paradossalmente dovrebbe essere il suo punto di forza O_O...ma secondo me è un pò troppo estrema e copre moltissimo il bel vestito del personaggio :(


Alcuni dati
Original Design: Niθ
Scultore: Tanaka Senu
Provenienza: Zoku:Satsuriku no Jango (eroge)
Scala: 1/8 (19 cm )
Materiali: PVC
Data di distribuzione: Aprile 2008
Produttore: Alter
Prezzo Originale: 7,143 JPY (circa 65 euro)



Franco si presenta in una tipica window-box con tre apertura; una grande sul davanti e due piccoline laterali, che consentono di ispezionare la statua ancora prima di ''scartarla'' :P
A causa della posa rannicchiata, la scatola è più piccola rispetto alle altre della serie, e questo è sicuramente un bene considerando che occupa meno spazio una volta riposta dentro qualche sgabuzzino.
La scultura, come è ormai logico aspettarsi dalla Alter, è di ottima fattura. Ma mettiamo subito in chiaro una cosa: a me, la scultura in sè, non piace granchè :(
Come ho già detto prima trovo che abbiano voluto dare più importanza alla resa dinamica (schiacciando l'occhio ovviamente al fan-service) piuttosto che rendere giustizia al bel vestitino della nostra Franco.
In ogni caso, a parte questo piccolo rammarico personale, devo sottolineare il fatto che ci troviamo di fronte ad un gran bel pezzo di statua :P
Ogni cosa è resa alla perfezione!
Probabilmente le foto non rendono giustizia alla dovizia di piccole grandi accortezze che rendono questa statua davvero una spanna sopra le altre.
Il viso di Franco è molto molto carino e ammiccante, incorniciato da una folta chioma.
I capelli sono il vero punto di forza della statua. La Alter sembra davvero aver trovato un magico mix per rendere incredibilmente belli i lunghi capelli delle proprie creazioni!
Tutti i ciuffi e le lunghe ciocche sono affusolati e non temono la forza di gravità :P e anche dopo un'attentissima ispezioni risulta difficile trovare le tipiche linee della produzione di massa (che solitamente nei capelli si vedono sempre!).
La posa di Franco non renderà forse giustizia all'abitino ma sicuramente crea un effetto dinamico senza pari!
Poche figure riescono a ricreare questo stato di ''time warp'', e ci si aspetta quasi che effettivamente la pistola di Franco stia per esplodere il colpo da un momento all'altro.
Assieme ai capelli, degni di nota sono gli altri piccoli particolari svolazzanti come le frange dell'abito e due cinture rosse che si diramano dalla giacca.
Il corpo è in una posizione semi-fetale, dal quale risaltano le belle gambe che escono da una mini-mini-mini gonna.
Forse solo dal vivo si può godere della maestria di questa scultura; gambe affusolate e grande cura anche nel riprodurre le anatomicamente corrette giunture e ossa presenti O_O
Concludo questa overview sulla scultura parlando della base, vero colpo di genio di questa statua.
La base, a differenza delle due compagne precedenti, è molto soddisfacente e interessante!
Per permettere a Franco di stare a mezz'aria la Alter ha pensato di inserire un passante semi-invisibile che collega la schiena di Franco ad una parete inclinata di 45 gradi.
La parete è pienamente immersa nell'atmosfera da sparatoria western, con tanto di effetto proiettili che si vanno a scontrare con essa.
Per completare la composizione è possibile inserire sul lato destro un trittico di tronchetti di legno (ovviamente di pvc :P), a mo' di staccionata rotta.
L'unico problema di questa base è la sua instabilità.
E' capitato più di una volta che anche soltanto passandole accanto le vibrazioni dei miei passi la facessero sobbalzare.
Per questo motivo è consigliabile esporla all'interno di una vetrina, così da essere più ''protetta''.
Molto ben fatti sono poi i tanti piccoli particolari che costellano la statua; a partire dai vari inserti simil-metallici nella giacca e nella gonna, continuando con gli speroni e con la deliziosa pistola tutta intarsiata.
Parlando della colorazione non sfugge la perfetta resa del chiaroscuro nell'incarnato.
I capelli, forse meno vividi dell'originale disegnato, sono cmq di un bel colore grigio-blu, condito con le solite sfumature altamente professionali della Alter.
Molto bello anche il tipico cappello da cowboy di Franco, reso con mille sfumature di rosso!
Carinissima e innovativa la trovata di mettere dei cuoricini nella suola degli stivaletti.
Inutile citare l'ovvio fan service della statua, vista la posa a dir poco ammiccante e provocatoria, che presenta un frontale tutto incentrato sulle mutandine di Franco ^_^
Esclusa l'elaborata base, non sono presenti accessori extra. Anche la stessa pistola, proprio come per Donne Anonime (e a differenza di Lily Salvatana), non è estraibile.
Ora le foto e poi il giudizio finale :D




























Giudizio Finale: 8/10

++ scultura e colorazione, come sempre, eccezionali
++ basetta elaborata e interessante
+ grande resa dinamica e particolari super dettagliati

0 posa dinamica si, ma rende poco l'intera figura

- basetta instabile
- la versione limited è più bella :( :( :(



PANTSUUUU!

6 commenti:

  1. meravigliosha!*_*

    Elettronza

    RispondiElimina
  2. Alter rulez, come al solito :D

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo con te, la statuetta non sembra granchè e la posa appare innaturalmente studiata solo per sbattere le mutandine della ragazza in primo piano. Ma perchè Franco il Nero se di nero non ha nulla? Sarà un omaggio al mitico Franco Nero?

    RispondiElimina
  4. @elly: muuahaha! cosplay! cosplay! cosplay!

    @vanquish: ma sul serio!!!! *_*

    @fabfab: hehehe ti devo bacchettare fab! l'ho detto nelle altre review che questo eroge (satsuriku no jango) è ispirato allo stile spaghetti wester. il western all'italiana insomma! e si, il nome della protagonista è palesemente ispirato proprio a Franco Nero, il mitico attore di quei filmazzi! :P

    RispondiElimina
  5. mah... francamente sono un pò perplesso: questa statua ha grandi potenzialità ma ritengo che la scelta della posa abbia in qualche modo rovinato la valutazione complessiva che avrei dato se messo in condizione di scegliere tra un'altra statua. Veramente ricca di particolari anche se sicuramente se ne potranno notare di più vedendola dal vivo. bella la colorazione

    RispondiElimina
  6. In effetti non ricordavo di averlo letto... :)

    RispondiElimina

Chi mi fa visita :)

free counters